Logo
focsiv

Pubblichiamo le migliori tesi di laurea sul tema della cooperazione allo sviluppo.

Vuoi inviarci la tua? Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Il sequestro del diritto a produrre e la sicurezza alimentare. Terra e acqua negli standard internazionali

Viola Valenti

Nel biennio 2007- 2008 il convergere di crisi a carattere globale come quella alimentare, economica e energetica hanno portato ad una nuova corsa per il controllo delle terre in tutto il mondo. A seguito di operazioni economiche che hanno interessato vasti appezzamenti di terreno, il fenomeno ha attirato l’attenzione dei mezzi di comunicazione di massa e delle organizzazioni della società civile, assumendo il nome di land grabbing e diventando una delle tematiche più dibattute a livello internazionale.

Leggi Tutto

La difficoltà di ricostruzione nei contesti di conflitto. Il caso della Missione Italiana Antica Babilonia in Iraq

Martina Pieri

Quanto è difficile ricostruire un paese dopo un conflitto? Chi se ne occupa e da dove inizia? Partendo dalla nascita della cooperazione allo sviluppo fino ad arrivare alla missione Italiana in Iraq, a Nassiryia in particolare, studiandone attori e contesti, cercheremo di rispondere a queste domande.

Leggi Tutto

Il trattenimento dello straniero irregolare tra diritto statale e diritto dell'Unione Europea

Giulia Capotosti

L'oggetto della seguente tesi è l'istituto del trattenimento dello straniero irregolare all'interno dei Centri di identificazione ed espulsione analizzato dal punto di vista dei profili di fragilità della disciplina attuale nei confronti delle tutele costituzionali inviolabili e nei confronti dell'allineamento del diritto statale alle normative europee.

Leggi Tutto

Il colloquio personale nel procedimento per il riconoscimento della protezione internazionale degli stranieri

Elisa Filippetti

All’interno dei flussi di migranti che, negli ultimi anni, sempre più numerosi giungono alle nostre frontiere una percentuale crescente è rappresentata da persone in fuga, che lasciano il proprio paese di origine perché perseguitate, minacciate, vittime di violenza o di situazioni di ingiustizia e terrore dovute a sconvolgimenti geopolitici e conflitti.

Leggi Tutto

I processi di democratizzazione bottom-up: le ONG come attori del cambiamento

Nicoletta Sacco

Il percorso della democrazia nel mondo e nella storia è stato accidentato e irregolare, soffiato dal vento del cambiamento che ha portato le nazioni a chiedere o a lottare per quei diritti e libertà sin dall’antichità. Una parte del mondo ha vissuto quasi contemporaneamente l’instaurazione di regimi democratici, ma gran parte, tuttavia, vive ancora in regimi autoritari o semi-democratici, pur intuendo la realtà dietro la frontiera di vite migliori, di opportunità lavorative, di libertà ed eguaglianza, e senza la paura di esprimere le proprie idee.

Leggi Tutto

Tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni per lo sviluppo : il caso del Ghana

Nella società dell’informazione in cui viviamo il tema dello sviluppo è fortemente influenzato dall’informazione e dalla rapida evoluzione delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT). I media e le ICT possono, infatti, favorire lo sviluppo ed essere un sostegno per la democrazia e la partecipazione dei cittadini.

Leggi Tutto

Terre e risorse idriche nei Paesi in via di sviluppo. Accordi internazionali e  competizione sulle risorse nel caso dell'Office du Niger, Mali.

Si dibatte già da tempo a livello internazionale del problema del land grabbing nei paesi in via di sviluppo . Questa tematica che ha avuto rilevanza sia nella letteratura che nei media ha attirato l'attenzione di Mareike Brunelli che ha voluto approfondire nella sua tesi di laurea questo argomento focalizzandosi soprattutto sugli effetti che ha avuto tale fenomeno sulle risorse idriche in Mali.

Leggi Tutto

Newsletter

 

Corsi e webinar di Ong 2.0

Lavorare nella cooperazione internazionale, il nuovo percorso di formazione 2017

outdoor-1807522 1
Dal risk management nei Paesi a rischio, all’amministrazione di un progetto; dal Project Cycle management, all’approccio di genere fino alle…