Logo
focsiv
Condividi

Kenya_Withers_Z2Questo documento, a cura della Link 2007, realtà che riunisce alcune tra le maggiori ONG Italiane, raccoglie spunti e stimoli al dibattito sulla cooperazione allo sviluppo dell’Italia che affrontano il nodo dei contenuti e delle strategie possibili per un’azione che abbia come prima finalità il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.


L’investimento di risorse – economiche e umane – e l’adozione di politiche che contribuiscano alla realizzazione di questi obiettivi non è una scelta che il Governo italiano possa considerare facoltativa: è un preciso impegno che l’Italia ha ufficialmente assunto in molteplici sedi internazionali. Disattenderlo implicherebbe una forte perdita di credibilità del nostro Paese e, parallelamente, un importante calo della nostra affidabilità come partner in un mondo globalizzato. L’Italia – nonostante gli effetti della crisi economica internazionale – rimane un paese importante sulla scena internazionale. Senza la sua partecipazione, nemmeno l’Unione Europea, il primo donatore mondiale, riuscirà a raggiungere i traguardi posti dagli MDG.