Logo
focsiv
Condividi

Cosa si muove e cosa resta fermo ad Haiti, 5 anni dopo il sisma?

gotsonGotson Pierre, giornalista haitiano, premio Eroe dell’informazione 2014, parteciperà all’incontro di oggi pomeriggio presso la libreria Torre di Abele. Con lui, interverranno Alessandro Demarchi e Marco Bello, collaboratori Cisv e autori del libro “Haiti: l’innocenza rubata”.

Dopo il terremoto, per far fronte alla mancanza di notizie, Gotson Pierre decide di collegare i sei campi profughi sparsi sull’isola, creando un telecentre, postazione mobile con una dozzina di computer connessi, dando la possibilià agli abitanti dei campi di scambiarsi informazioni sulle vittime e riorganizzare la quotidiana lotta per la sopravvivenza.

Appuntamenti:

Mercoledì 3 dicembre 2014
Libreria Torre di Abele, ore 18.30
Via Pietro Micca 22, Torino

Sabato 6 dicembre 2014
Libreria Claudiana, ore 17
Piazza della Libertà 7, Torre Pellice (TO)

In collaborazione con:

Groupe Medialternatif, Haititalia, Asf piemonte.
Media partner: Stampa Subalpina

Ingresso gratuito.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel. 0118993823, www.cisvto.org

Progetti collegati: AGRICOLTURA PER LO SVILUPPO

Newsletter

 

Corsi e webinar di Ong 2.0

Lavorare nella cooperazione internazionale, il nuovo percorso di formazione 2017

outdoor-1807522 1
Dal risk management nei Paesi a rischio, all’amministrazione di un progetto; dal Project Cycle management, all’approccio di genere fino alle…