Logo
focsiv
Condividi

L’ong Cisv riparte con la seconda edizione dell’iniziativa che promuove uno stile di vita sostenibile a contatto con la natura.

10464102 10154386634655323 5805259878437238922 nDopo il successo della prima edizione, l’ong torinese rilancia “Ritorno alla terra”, dal 6 al 12 ottobre: un progetto dedicato ai giovani tra i 18 e 30, che ha l’obiettivo di promuovere la sensibilizzazione sui modi di produzione del cibo e sul diritto allo stesso attraverso il lavoro agricolo. L’iniziativa si inserisce nel quadro più ampio della campagna avviata da Cisv Siamo tutti nella stessa pentola.

La partecipazione a questa settimana contadina è interamente gratuita e gli otto partecipanti selezionati trascorreranno i loro giorni in quattro cascine, insieme ai contadini e alle loro famiglie, imparando a coltivare e prendersi cura della propria terra.

Il percorso formativo prenderà il via a Torino, nel Centro per il Protagonismo Giovanile El Barrio, e proseguirà nelle diverse cascine alle quali i partecipanti saranno destinati: Cascina Frutasé, Cascina Barbàn, Cooperativa agricola Terra e Gente e, infine, Orto del Pian Bosco.

Perché decidere di andare a vivere in campagna e di ritornare a condurre una vita tutt’altro che facile, anche solo per una settimana? Il progetto è sicuramente indirizzato a tutti coloro che sentono la necessità di fuggire, almeno un attimo, dalla frenesia della vita di città, lasciare lo stress fuori e ritornare prendersi cura di se stessi, attraverso la terra su cui viviamo.

Secondo Bruno Zaro, lavoratore nella Cascina dei Frutasé, la scelta di abbandonare la città per la campagna è “Una scelta di vita, non solo personale, deve essere una scelta politica, sociale, economica ed ecologica”. Attraverso questa attività, Cisv unisce l’esperienza dei contadini africani con quella dei contadini piemontesi, facendole diventare un tutt’uno, come dichiara Federico Perotti, presidente Cisv “Il senso di lavorare nel progetto Ritorno alla terra coinvolge a livello locale persone e si collega al nostro lavoro al Sud".  

Video di presentazione del progetto "Ritorno alla terra":

                                                            

 Per partecipare al progetto è necessario compilare la scheda motivazionale e inviarla a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 21 settembre.