Logo
focsiv
Condividi

Come vengono comunicati dai media italiani i temi legati alla cooperazione internazionale? Che impatto  ha  la  comunicazione  (o  la  mancanza  di  essa)  sull’immaginario  collettivo,  sulla diffusione  di  stereotipi  e  sulle  conseguenti  scelte  politico-istituzionali  nel  settore?  Che immagine del loro lavoro fanno emergere le ONG e gli enti impegnati nella cooperazione?

convegno 5 dicProverà a rispondere a queste domande il seminario "La cooperazione internazionale fa notizia?", giovedì 5 dicembre 2013 presso l'Aula Magna del Campus Luigi Einaudi -  Lungo Dora Siena 68/A (Torino), promosso dal Consorzio Ong Piemontesi, in partenariato con l'Università di Torino, l'Associazione Stampa Subalpina, La Regione Piemonte e il CoCoPa .

Nel corso dell'incontro verrano presentati i risultati delle ricerche "Media e cooperazione internazionale in Piemonte" realizzate dall'Università di Torino all'interno del progetto europeo "Comunicare in rete per lo sviluppo". Commenteranno i risultati Jean  Leonard  Touadi (consigliere  del  Vice  Ministro  agli  Affari  Esteri  Lapo  Pistelli),  Mimmo  Càndito  (giornalista  e inviato de La Stampa) e Mario Lubektin (direttore Generale IPS-Internet Press Service), con la conduzione di Alessandra Comazzi (presidente Stampa Subalpina).

 

Seguirà una tavola rotonda, condotta da Silvia Pochettino (direttore di VpS e responsabile  comunicazione  COP), in cui si confronteranno media locali e operatori di cooperazione del territorio su tre casi studio. Partecipano Milena  Boccadoro del  Tg3  Piemonte,  Franco  Chittolina  del  settimanale La  Guida,  Chiara  Genisio  dell’Agenzia giornali  diocesani,  Filippo  Spagnuolo  del  Consorzio  Ong  Piemontesi e  Dario  Castelletti  di  Radio  Flash- Circuito popolare network.

Consulta il programma dettagliato

Per informazioni: COP - Consorzio ONG Piemontesi

Newsletter

 

Corsi e webinar di Ong 2.0

Lavorare nella cooperazione internazionale, il nuovo percorso di formazione 2017

outdoor-1807522 1
Dal risk management nei Paesi a rischio, all’amministrazione di un progetto; dal Project Cycle management, all’approccio di genere fino alle…