Logo
focsiv
Condividi

ovci uni sudan

L'Università delle Donne è il primo college in Sudan ad ammettere studenti di sesso femminile. Da qualche anno l’OVCI ha attivato al suo interno un corso di fisioterapia, che aiuta anche le donne a prendere fiducia in se stesse. “L’università mi ha fatto scoprire che ho il diritto di avere delle opinioni” dichiara Sharez Abdul Mareim Sharif.

E’ conosciuta come “Università delle Donne” ed è il primo college del mondo islamico ad ammettere studenti di sesso femminile. Siamo a Khartoum, in Sudan e questa è l’Ahfad University for Woman, università privata fondata a Omdurman nel 1966 e aperta solo alle donne. Nel 2007 è stato attivato al suo interno, grazie all’attività dell'ong OVCI, il primo corso di laurea per operatori della riabilitazione, ovvero un corso di fisioterapia.

Nell’aprile 2012 si sono laureate le prime trenta donne fisioterapiste. 

"L’università non è solo momento di apprendimento e rivalutazione delle proprie conoscenza, ma in terra africana è un vero e proprio luogo ‘riabilitativo’ per le donne stesse" sostengono gli operatori OVCI "una occasione di presa di coscienza, di crescita di autostima e autonomia"

Sharez Abdul Mareim Sharif, 24 anni, cresciuta in Arabia Saudita, poi ritornata in Sudan è sicuramente della stessa opinione e sostiene: “L’Ahfad mi ha dato l’opportunità di diventare quello che sono, di sviluppare le mia abilità, di scoprire il canto, di scoprire che ho il diritto di avere delle opinioni e di esprimerle. Le lezioni del primo anno di fisioterapia sono state gestite quasi interamente da professori espatriati che mi hanno trasmesso l’entusiasmo per questa disciplina. È merito loro se la fisioterapia è diventata la mia passione e professione”.

ovci universitàovci sudan

Newsletter

 

Corsi e webinar di Ong 2.0

Lavorare nella cooperazione internazionale, il nuovo percorso di formazione 2017

outdoor-1807522 1
Dal risk management nei Paesi a rischio, all’amministrazione di un progetto; dal Project Cycle management, all’approccio di genere fino alle…