Logo
focsiv

Vuoi ricevere la copia digitale di un numero di VpS? 


 

Versa il tuo contributo di 3€ compilando il modulo, indicando nelle note aggiuntive quale uscita è di tuo interesse (es. "voglio ricevere il numero di novembre-dicembre 2011").


Riceverai l'intera rivista via email in PDF >> compila qui


 Schermata 04-2456030 alle 14.36.12


Editoriale:
Reality politique
di Sergio Marelli




In primo piano:
Italia affamata
di Maurizio Dematteis 

Le terre si concentrano sempre più nelle mani di grandi aziende e producono per l’esportazione.
La cementificazione avanza a ritmo di 244.000 ettari l’anno. L’Italia si trova a fare conti con una “perdita di sovranità alimentare” senza precedenti nella storia. E nel momento in cui diventerà anti economico far viaggiare le merci, per l’esaurimento del petrolio, potrebbe rivelarsi un problema l’approvvigionamento di cibo.

Leggi l'articolo in pdf


Reportage
Semi-libertà

Risalenti a 400 milioni di anni fa, i semi sono stati ibridati, geneticamente modificati poi privatizzati dall’uomo. Che oggi per coltivare deve sottostare alle condizioni di 10 multinazionali del settore, capaci di coprire il 67% delle vendite mondiali. Un mercato da 14,8 miliardi di dollari, in crescita.

Leggi l'articolo in pdf


Dossier
Palati fini
di Giulio Sensi e Lorenzo Misuraca

Sempre più consapevoli. Secondo un’indagine del Censis crescono gli italiani che selezionano il cibo valutando l’impatto sulla salute, i legami sociali e l’ambiente. A dispetto della crisi nel 2009 il bio è cresciuto del 6,9%, così come i farmers market, la filiera corta e il commercio equo. E si moltiplicano le alleanze tra produttori e consumatori

Leggi l'articolo in pdf


E molto altro.

Guarda il sommario completo